• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2008 » 14 novembre 2008, Ricongiungimenti familiari
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

14 novembre 2008, Ricongiungimenti familiari

La Cassazione, almeno sulla carta, dà una possibilità in più ai ricongiungimenti familiari, quando venga dimostrato che l'extracomunitario non è un pericolo per la sicurezza del Paese. Il fatto che sia stato espulso e che esista a suo carico una segnalazione Schengen, infatti, non è sufficiente per rifiutare il visto. Allo stesso tempo, però, chi vuol far revocare il rifiuto delle autorità al ricongiungimento ha l'onere di provare l'ininfluenza della segnalazione e cioè che l'extracomunitario non costituisce un pericolo.

Un importante traguardo giurisprudenziale quello raggiunto dalla Suprema corte con la sentenza n. 27224 del 14 novembre 2008.

www.cassazione.net

Chiedi informazioni Stampa la pagina