• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2009 » Dispetti dopo la separazione, 24 settembre 2009
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Dispetti dopo la separazione, 24 settembre 2009

I dispetti dopo la separazione possono costar caro. Rischia infatti il carcere per appropriazione indebita l'ex che impedisce all'altro di andarsi a riprendere la macchina e gli effetti personali.

Il monito arriva dalla Cassazione che, con la sentenza 37498 del 24

settembre 2009, destinata all'ufficio del massimario, ha confermato la

condanna a 15 giorni di reclusione e 100 ero di multa nei confronti di un

60enne emiliano che, dopo la separazione, aveva impedito alla ex moglie di andarsi a riprendere la macchina e gli effetti personali lasciati in casa.

Chiedi informazioni Stampa la pagina