• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2009 » Diritti sugli immobili, 12 ottobre 2009
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Diritti sugli immobili, 12 ottobre 2009

Contribuire alle spese e pagare le tasse sulla casa di famiglia non dà diritto al coniuge, che è in separazione dei beni, a rivendicare la metà dell\'immobile.

È quanto si evince da una sentenza della Corte di cassazione, la n. 21637 del 12 ottobre 2009, con la quale è stato bocciato il ricorso di una ex moglie che rivendicava la proprietà (la metà) della casa di famiglia perché negli anni, prima della separazione, ci aveva vissuto, aveva contribuito a mantenerla e aveva pagato le tasse.

Chiedi informazioni Stampa la pagina