• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2011 » Mai più infanzia negata: arriva il Garante, tutelerà i diritti dei piccoli, 22 agosto 2011
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Mai più infanzia negata: arriva il Garante, tutelerà i diritti dei piccoli, 22 agosto 2011


Mai più infanzia negata: arriva il Garante, tutelerà i diritti dei piccoli
Dal 3 agosto via alla nuova authority: salute e istruzione le priorità, lotta a oltranza alla pedofilia

Da mercoledì 3 agosto diventerà operativo il Garante per l'infanzia, la nuova autorità amministrativa indipendente istituita dalla legge 112/11, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale di ieri: il provvedimento, che entrerà in vigore il prossimo 3 agosto, è stato approvato in Parlamento con voto bipartisan. L'authority si occuperà di promuovere la salute e l'istruzione dei minori e potrà avvalersi dei dati e delle informazioni dell'Osservatorio per il contrasto della pedofilia e della pornografia minorile: una figura analoga esiste già in vari Paesi europei. Il Garante è un organo monocratico, indipendente dal Governo come ogni autorità amministrativa: il titolare è nominato d'intesa dai presidenti della Camera e del Senato, dura in carica quattro anni e il mandato è rinnovabile una sola volta. Il Garante segnala alla procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni situazioni di disagio di minori e alla procura della Repubblica competente eventuali abusi. Chiunque può rivolgersi all'autorità chiamando il numero telefonico gratuito 114. La legge istitutiva, inoltre, prevede la nascita della Conferenza nazionale per la garanzia dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, presieduta dall'autorità centrale e composta dai garanti regionali.



Chiedi informazioni Stampa la pagina