• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » In mio figlio vivrai per sempre, di Rita Amabili - Rivet
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

In mio figlio vivrai per sempre, di Rita Amabili - Rivet


In mio figlio vivrai per sempre
di
Rita Amabili - Rivet
Edarc Edizioni

Nelle campagne marchigiane, dei primi decenni del secolo, la vita è dura, il lavoro scarseggia e i salari sono miseri. Per sfuggire ad una vita di povertà Guido, a tredici anni, emigra in Canada Rita Amabili-Rivet ha raccontato in questo appassionato romanzo saggio la vicenda di suo padre, Guido Amabili, dal 1912 ai tempi nostri. Un'esperienza che è, poi, quella di tutti coloro che hanno lasciato la propria terra per piantare radici in un paese lontano, sconosciuto... diffidenza, difficoltà, durezze, ingiustizie, razzismo... e poi finalmente il sorriso, l'accoglienza e un nuovo sentimento che sboccia: l'amore per la nuova patria senza perdere il ricordo della terra e degli affetti lasciati.
Un libro potente, fondamentale per comprendere come il presente e il futuro stiano sempre nelle radici. Un'opera dedicata a tutti i migranti del mondo e ai loro discendenti.

Rita Amabili-Rivet è nata a Montreal (Quebec, Canada) da padre italiano (delle Marche) e da madre franco-canadese. Infermiera di formazione, resta colpita dalle sue esperienze di accompagnatrice di persone in fine di vita. Recentemente ha ottenuto un Master in teologia dell'Università di Montreal ed è inoltre membro del Coordinamento Teologhe Italiane. È autrice di romanzi, libri per l'infanzia, poesie, e testi teatrali. La sua opera letteraria è costruita sulla solidarietà e sull'amore.
Chiedi informazioni Stampa la pagina