• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » Donne e nonne. I volti di un ruolo sociale, di C.Alemani e M.C. Fedrigrotti
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Donne e nonne. I volti di un ruolo sociale, di C.Alemani e M.C. Fedrigrotti

Donne e nonne. I volti di un ruolo sociale
di
C. Alemani - M.C. Fedrigotti
Stripes
ed.

Donne, giovani o mature, potenzialmente nonne, possono trovare spunti di riflessione, riconoscere e riconoscersi nelle storie raccontate in questo volume.

Una nuova generazione di nonne è entrata ormai nella realtà del nostro quotidiano. Sono nonne che si occupano dei loro nipoti, come facevano le nonne di una volta; ma si tratta di una generazione particolare di donne. Una generazione che, con il pensiero femminista, a partire dagli anni Settanta del Novecento, ha mantenuto un legame che non si è mai spezzato. Sono le prime donne ad affacciarsi all'esperienza di una relazione con i figli dei propri figli portandosi appresso il bagaglio della lotta contro gli stereotipi che hanno sancito il ruolo femminile; e sono le prime donne che si dibattono tra affetto e solidarietà da una parte e difesa degli spazi di libertà e autonomia dall'altra, come hanno fatto rispetto alla maternità e ora fanno rispetto all'essere nonne.

Questo libro, attraverso interviste e racconti, raccoglie, incrocia ed esplora testimonianze vive, riflessioni forti e sentimenti intensi, presentandoli a lettrici e lettori. Ne emerge come questa generazione al femminile, dopo aver fatto i conti con il proprio essere donne, ora si trovi misurarsi con l'essere nonne: Quali relazioni instaurano queste nonne con i nipoti e con i loro figli? E come si adoperano per trasmettere, nei fatti e nelle pratiche, il significato delle loro esperienze di cambiamento?

Claudia Alemani collabora alla cattedra di Pedagogia generale dell'Università Bicocca di Milano. Ha preso parte a numerose ricerche sulle tematiche femminili e nell'ambito del lavoro domestico. Tra le sue pubblicazioni: Le colf: ansie e desideri delle datrici di lavoro, in Polis (Il Mulino 2004); "Le colf nelle prime indagini sul lavoro domestico nell'Italia repubblicana" in R. Sarti Lavoro domestico e di cura: quali diritti? (Ediesse 2010).

Maria Cristina Fedrigotti, per molti anni insegnante, vive tra Milano e la Toscana. In ambito narrativo ha pubblicato A cosa stai pensando? (Proposte Editoriali 2000) vincendo il premio "Elsa Morante"; Sogni d'amore (Energy Editions 2002); Nel fior degli anni (Energy Editions 2004). Con il racconto Alba è risultata vincitrice della XXXV edizione del Premio Teramo. Ha scritto inoltre lavori di svariata natura, tra cui Il Madagascar in una stanza (Pinelli 2008) e ha collaborato a ricerche storiche, riviste, iniziative culturali.

Chiedi informazioni Stampa la pagina