• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » L' equipaggio di Bonita. 1925, quattro amiche in navigazione verso la Grecia, di Marthe Ouilé
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

L' equipaggio di Bonita. 1925, quattro amiche in navigazione verso la Grecia, di Marthe Ouilé

L' equipaggio di Bonita. 1925, quattro amiche in navigazione verso la Grecia
di Marthe Ouilé
Addictions-Man ages Editoriale (collana maree. Storie del mare)

Nel 1925 quattro amiche partono in barca a vela da Marsiglia facendo rotta verso la Grecia. Hanno poco più di vent'anni e intraprendono la prima navigazione documentata di un equipaggio femminile, a bordo di Bonita, un vecchio yawl senza motore. Hermine de Saussure, anima del gruppo e "capitana" di Bonita, ha deciso di vivere fino in fondo i suoi ideali di gioventù. Ella Maillart, "capitana" in seconda, affronterà un'esperienza che la porterà a diventare la grande scrittrice-viaggiatrice nota a livello mondiale. Marthe Oulié, autrice, viaggiatrice e archeologa, visiterà gran parte del mondo, così come Mariel Jean-Brunhes, geografa, futura etnologa e militante umanista. Sulle orme di Omero, approderanno su isole non ancora consacrate al turismo di massa. Racconto di scoperte, crociera dalle imperiture evocazioni, "L'equipaggio di Bonita" è la testimonianza di un'esperienza liberatrice sotto il sole della Grecia.

Chiedi informazioni Stampa la pagina