• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » La giudice. Una donna in magistratura, di Paola Di Nicola
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

La giudice. Una donna in magistratura, di Paola Di Nicola

La giudice
Una donna in magistratura
di
Paola Di Nicola
Ghena ed.

"Racconto questa storia, la mia e quella di altre, non perché la ritenga particolarmente significativa, ma perché mi ha insegnato che esserci, come donne, nei luoghi decisionali non basta affatto. Bisogna esserci con il coraggio e la consapevolezza del proprio diverso punto di vista, dopo averlo focalizzato e valorizzato."
Ritornare a riflettere sulla storia delle donne nella magistratura italiana attraverso una vita intrigante e vera significa ritrovare il piacere di pensare senza preconcetti e senza tralasciare nulla.
Secoli di pregiudizi hanno visto la donna lontana da certi luoghi e da certe funzioni e ora, passando attraverso i corridoi del carcere di Poggioreale, nulla sembra turbare quel ticchettio di un passo deciso, eppure dentro di sé mille domande si rincorrono, prima fra tutte: cosa penserà l'imputato trovandosi di fronte una donna magistrato?
I pregiudizi sono duri da estirpare ma ora, attraverso la voce di Paola Di Nicola, scopriamo il piacere di un vissuto e di un mestiere che abbraccia le vite degli altri in un unico manto che "traveste e nasconde": la toga.

Con prefazione di Melania Mazzucco

ANTEPRIMA

Intervista all'autrice

Presentazione

Chiedi informazioni Stampa la pagina