• facebook

Home » Donne Oggi » Appelli e Comunicati » Amore e violenza. Il silenzio degli uomini
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Amore e violenza. Il silenzio degli uomini


COMUNICATO STAMPA


Amore e violenza. Il silenzio degli uomini

a cura dell'Associazione Femminile Maschile Plurale


23 novembre, ore 18

Feltrinelli, via Diaz 14


Presentazione del libro "Amore e violenza"

incontro con l'autrice Lea Melandri

(in collaborazione con Linea Rosa e Libreria Feltrinelli)


Il progetto "Amore e Violenza il silenzio degli uomini", promosso dall'Assessorato Politiche e Cultura di genere del Comune di Ravenna, dall'Associazione Femminile Maschile Plurale e da Linea Rosa, in collaborazione con Ravenna WebTv, avrà inizio il prossimo 23 novembre con la presentazione del libro di Lea Melandri "Amore e violenza. Il fattore molesto della civiltà" (Bollati Boringhieri, 2011).

Lea Melandri, una delle principali protagoniste del femminismo italiano, è presidente delle Libera Università delle Donne di Milano ed è fra le fondatrici della Associazione Femminile Maschile Plurale di Ravenna.

Alcune sue opere fanno ormai parte dei classici del femminismo, come "L'infamia originaria" (1977), "Come nasce il sogno d'amore" (1988), "Le passioni del corpo. La vicenda dei sessi tra origine e storia" (2001).

E' stata fra le promotrici del recente convegno del femminismo radicale a Paestum, nell'ottobre scorso. Le è stato conferito l'Ambrogino d'oro - il massimo riconoscimento conferito " per merito" dalla città di Milano - che le sarà consegnato il 7 dicembre nella giornata di sant'Ambrogio.

Il suo ultimo testo, che verrà presentato nel corso dell'iniziativa, esplora la violenza reale e quella simbolica che sta entro le relazioni più intime fra uomini e donne, sulla base della constatazione che sono soprattutto mariti, padri e amanti, a uccidere, violentare e perseguitare le donne.
Sviluppando il tema dell'intreccio fra amore e violenza, che il comune sentire vede come opposti, l'autrice indaga le ambivalenze del rapporto di potere fra i sessi - "il fattore molesto della civiltà" - e la violenza, sia reale che simbolica, che si annida all'interno della sessualità e della maternità.

L'incontro con Lea Melandri si svolgerà "in forma dialogica" presso la Libreria Feltrinelli venerdì 23 novembre, alle ore 18.

Femminile Maschile Plurale

Ravenna, 19 novembre 2012







Chiedi informazioni Stampa la pagina