• facebook

Home » La memoria » Scritti d'Archivio »  27 gennaio 1992: «Più donne in Parlamento», un appello di Tina Anselmi - Agenzia ANSA
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

27 gennaio 1992: "Più donne in Parlamento", un appello di Tina Anselmi - Agenzia ANSA

Appello di Tina Anselmi ai partiti "Più donne in Parlamento"

Un appello ai partiti perché alle prossime elezioni politiche vengano elette più donne in Parlamento è stato lanciato ieri dalla presidente della Commissione nazionale per la Parità, Tina Anselmi.
Chiudendo la prima conferenza nazionale, Tina Anselmi ha ricordato che "oggi le donne in Parlamento sono solo il 12 per cento. E le donne chiedono più spazi e una riforma istituzionaale ed elettorale che colleghi più strettamente società ed istituuzioni".

Le responsabili femminili dei partiti - Maria Paola Colombo Svevo (dc), Mariella Gramaglia (pds), Alma Cappiello (psi), Annna Fracchiela (psdi), Gabriella Poma (pri), Adriana Poli Bortone (msi) e Laura Cima (verdi)

Chiedi informazioni Stampa la pagina