• facebook

Home » Donne Oggi » Appelli e Comunicati » Di che colore può essere dipinta la voce di una Donna?
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Di che colore può essere dipinta la voce di una Donna?

Mogli e madri, ma anche ragazze, hanno dimostrato di possedere una voce poliedrica, sfaccettata.
Che è variopinta e canta come una sinfonia di primavera composta nella stagione delle piogge.

La collana Echi da internet, infatti, nasce sotto il segno della solidarietà femminile, la quale torna ad essere il nostro punto di forza in questo marzo 2013.
Da una segnalazione su Donna Moderna a quella ottenuta sul Portale delle Donne, ad opera della famosa giornalista Marta AJò, la mission di Echi è stata da subito la valorizzazione della cultura rosa, non di rado nascosta tra le pieghe di un' insospettabile vita domestica.

Dalla signora Pabo, che ci ha proposto uno sfizioso ricettario in "Ricette&Ricordi" o "Le desolate Estive" dell'ex dirigente scolastico Gabriella Serafini, alla giovane Roberta Zoncheddu che ha avuto la forza, nel suo "Sul filo del tradimento", di raccontare 5 diversi modi in cui in cui si può venire traditi, uno dei quali è costituito dall'inganno dell'eccessiva magrezza, specchietto per le allodole del nuovo millennio. Ma questi sono stati solo alcuni dei temi affrontanti: c'è stato anche chi ha voluto narrare una fiaba moderna e metropolitana,( Norma Cucchi) o la storia di un'infanzia negata( Federica Pelliccia), fino allo spuntare de "Il Sole all'improvviso" dell'emigrante abruzzese Donata Rotondo, per una scrittura che è diventata il simbolo oltre che il mezzo di una rinascita come di una redenzione.

La Collana Echi da Internet ha perciò visto la sua consacrazione durante la Milano Book Fair 2012, dove è stata ufficialmente presentata: molte delle stesse "donne moderne" si sono finalmente potute incontrare e confrontare sulla positività della loro esperienza con Rupe.

La successiva campagna "Riprendiamoci la voce", nata consapevolmente all'indomani di questo enorme successo, ha visto così scendere in campo testimonial di spicco: dalla stessa Marta Ajò alle giornaliste Rai Laura Costantini e Rita Rocca, alla combattiva Ester Palma de Il corriere della sera, (redazione romana) fino alla filosofa milanese Maria Giovanna Farina, che da fiera testimonial , è diventata autrice d'eccezione.

La nostra punta di diamante che brillerà come una icon women per tutte coloro che non hanno ancora scoperto la propria forza espressiva.In uscita con il suo libro Ho Messo le ali, la cui quarta di opertina è stata compilata da Francesco Alberoni.
Ad ulteriore riprova, se ce ne fosse ancora bisogno, che l'amore delle donne vince sempre.

A Marzo, rilanciamo la nostra sfida: pubblicare opere di donne, per aiutare a ritrovare la strada a tutte coloro che non hanno ancora preso coscienza di se stesse, delle proprie capacità, della bellezza di una voce il cui eco resta soffocato tra le pareti di un'anima angusta.

Per invio delle opere in formato word:

echidainternet@rupemutevoleedizioni.com

Chiedi informazioni Stampa la pagina