• facebook

Home » Donne Oggi » Testimonianze » PER LE DONNE CHE NON HANNO VOCE
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

PER LE DONNE CHE NON HANNO VOCE

"Celebriamo l'8 marzo in nome di tutte quelle donne che non hanno voce e per quelle che non possono o non vogliono essere protagoniste della loro vita, per quelle per le quali l'8 marzo sarà un giorno come un altro".

"Proviamo tutte insieme, italiane e nuove italiane, a ribadire i nostri diritti, a rimuovere il tetto di cristallo che impedisce la nostra piena affermazione, a vincere una battaglia di civiltà che faccia dell'Italia un paese per donne. Proviamoci anche per le donne italiane di seconda generazione, per l'affermazione dei loro e dei nostri diritti".

Elisabetta Rosa Tripodi, sindaca di Rosarno (RC)

Chiedi informazioni Stampa la pagina