• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2013 » I coniugi possono svuotare il fondo patrimoniale senza il sì del giudice anche se hanno figli minori, 3 aprile 2013
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

I coniugi possono svuotare il fondo patrimoniale senza il sì del giudice anche se hanno figli minori, 3 aprile 2013


I coniugi possono svuotare il fondo patrimoniale senza il sì del giudice anche se hanno figli minori
Libera la vendita senza reintegro dell'unico bene contenuto. No al controllo giudiziale sulla revocabilità per mutuo consenso: violerebbe l'autonomia privata



Non serve l'autorizzazione del giudice quando la cessazione del fondo patrimoniale avviene per mutuo consenso dei coniugi, che intendono svuotare di fatto la "cassaforte" posta a tutela dei beni familiari, ad esempio vendendo l'unico immobile ivi contenuto senza sostituirlo con altri cespiti: un eventuale controllo giudiziale risulterebbe in contrasto con l'autonomia privata delle parti. E ciò anche quando i coniugi hanno figli minori. È quanto emerge da un recente decreto pubblicato dalla nona sezione civile del tribunale di Milano.

Chiedi informazioni Stampa la pagina