• facebook

Home » Donne Oggi » Appelli e Comunicati » Salvamamme: per maggio, mese della mamma, 'Adozione a vicinanza'!
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Salvamamme: per maggio, mese della mamma, 'Adozione a vicinanza'!


Salvamamme: per maggio, mese della mamma, "Adozione a vicinanza"!
L'Associazione affiderà ai responsabili delle svariate agenzie pubbliche dalla mano pesante i nuclei familiari non abbienti che non è più in grado di sostenere.

Con grande sforzo dell'Associazione Salvamamme ha riaperto il Free Temporary Shop Primavera - Estate 2013. Diverse centinaia i nascituri, i bebè e i bimbi che in quelle ore sono riusciti ad avere corredini, abiti e giocattoli. 1000 le famiglie prenotate.

Per non abbandonare le famiglie che fino ad oggi hanno contato sul sostegno dell'Associazione, Salvamamme lancia "Adozione a vicinanza", un'iniziativa provocatoria che consiste nell'affidare i nuclei familiari che non può più assistere ai dirigenti delle Agenzie delle Entrate.

"Salvamamme da mesi vede bloccate le sue attività salvavita da un fisco cieco e ingiusto, che punisce le associazioni con multe, contro multe e sanzioni per non aver potuto pagare tasse e contributi su quanto non ancora riscosso. - Ha commentato Grazia Passeri, Presidente Salvamamme. - A pagare le conseguenze di questa politica ottusa sono migliaia di mamme, bambini, bebè e famiglie che non potranno più contare sul nostro sostegno per fronteggiare una crisi che non sembra voler passare.
Salvamamme, però, non vuole lasciare da solo chi ha bisogno. Dai primi di maggio, quindi, darà inizio al progetto Adozione a Vicinanza, passando il 'testimone' dell'aiuto solidale proprio a coloro che ci impediscono di continuare a fare il nostro lavoro, e sicuramente con incarichi vari ben retribuiti possono mantenere bebè cagionevoli e mamme sole prive del necessario".

Chiedi informazioni Stampa la pagina