• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » Roma. Percorsi di genere femminile - La riva sinistra, di Maria Pia Ercolini
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Roma. Percorsi di genere femminile - La riva sinistra, di Maria Pia Ercolini


Roma. Percorsi di genere femminile - La riva sinistra
Maria Pia Ercolini
Iacobelli ed.
Dopo il successo del primo volume, con un percorso dedicato a Trastevere, alle sue sante ed eroine, dee e popolane, e che ha portato alla ribalta la esigua quantità di strade dedicate alle donne, ecco il secondo volume che riparte da Ponte Sublicio, passando per Testaccio, Piramide, Garbatella, Aventino, Circo Massimo, Ghetto, fino a tornare alla Casa internazionale delle donne alla Lungara.
Elsa Morante, Gabriella Ferri, Giovanna Marini, Luce D'Eramo, Amelia Rosselli, Settimia Spizzichino, Sofia Scandurra, Messalina, Cornelia, Artemisia Gentileschi, Beatrice Cenci, Tosca, Anna Magnani, Miriam Mafai: questo sono solo alcune delle donne che si incontrano in questa affascinante avventura.
I contributi di Barbara Belotti e Simona Costa, Yolande Descmbes e Maria Paola Fiorensoli, Mary Nocentini e Sandra Petrignani, insieme a quelli di molte altre voci, per una guida che ci aiuterà a scoprire una in sospettabile Roma, vista dall'occhio delle donne.


Maria Pia Ercolini da trent'anni insegna Geografia turistica nelle scuole superiori e coordina progetti didattici e corsi di aggiornamento per indirizzare le nuove generazioni verso il rispetto e la coscienza di genere. E' suo il recente progetto, che ha riscosso grande successo anche all'estero, di uno studio nazionale sulla toponomastica femminile. Il sito www.toponomasticafemminile.it, da lei curato, ha recentemente vinto il premio nazionale Donnaweb. Per la Iacobelli ha pubblicato Roma. Percorsi di genere femminile - Trastevere.

Maria Pia Ercolini Roma. Percorsi di genere femminile - La riva sinistra
Collana Guide, pag. 248, euro 20
In libreria a fine MAGGIO

Chiedi informazioni Stampa la pagina