• facebook

Home » Donne Oggi » Donne e lavoro » L'Italia ripudia la disoccupazione...accade a Modena
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

L'Italia ripudia la disoccupazione...accade a Modena

'Ricomincio da me', si è tenuto a Modena: la prima Fiera del lavoro organizzata da donne, di Graziella Bertani

Si è svolta a Modena il 19 e 20 ottobre la prima Fiera del lavoro organizzata in Italia e da donne.
Un evento nuovo ha arricchito non solo la città di Modena offrendo un approccio al tema del lavoro ed una proposta di uscita dalla crisi che sta cambiando e cambierà profondamente le nostre vite, il nostro sistema di relazioni e di rapporto col tempo e col sistema di valori.
L'appuntamento è nato dall'iniziativa spontanea di tre donne modenesi: Laura Corallo giornalista e pedagogista, Gabriella Baroni, autrice musicale, e Giovanna Pitarra, che proprio quest'anno hanno dato vita all'Associazione Viceversa – un laboratorio culturale multidisciplinare no profit che promuove il legame tra cultura, arte e lavoro per il benessere globale della persona nella ferma convinzione del potere del pensiero creativo come motore di trasformazione della realtà creando occasioni per stimolare l'intelligenza creativa e l'innovazione nel lavoro e nella vita privata attingendo al mondo dell'arte nelle sue varie forme: pittura, scultura, installazioni, musica.
In un'epoca in cui alle persone viene richiesta flessibilità mentale, creatività ed immaginazione, conoscere nuovi linguaggi e diversi modi di concepire il nuovo costituisce una ricchezza che consente di guardare se stessi e la realtà da prospettive differenti, perché arte, lavoro e formazione sono realtà più vicine di quanto sembri.
E' quanto è stato ampiamente dimostrato dall'evento che ha posto l'attenzione alle tematiche della formazione e del lavoro cercando di proporre un miglior utilizzo dei servizi già presenti sul territorio.
L'obiettivo, perfettamente riuscito, di "Ricomincio da Me" - essenzialmente rivolto a persone in cerca di una occupazione, aspiranti imprenditori, persone desiderose di migliorare la propria condizione lavorativa oppure di esplorare percorsi occupazionali alternativi - attraverso seminari, workshop di gruppo e conferenze è creare rete, promuovere l'aggregazione tra i diversi soggetti economici del territorio (aziende, associazioni di categoria, università, cooperative, consorzi, scuole di formazione, agenzie interinali ecc...) in cui offrire ai cittadini idee e strumenti a sostegno della progettualità, dell'iniziativa imprenditoriale e del cambiamento in uno spazio che consenta di trasformare i problemi legati alla mancanza di lavoro in opportunità e le idee in progetti.
"Ricomincio da me", patrocinato dall' Università di Modena e di Reggio Emilia, si è svolto nella prestigiosa cornice del Foro Boario, ed è stato organizzato in collaborazione con la Provincia di Modena e l'Ufficio Comunicazione della Ferrari e in partenariato con: Democenter, Banca Popolare dell'Emilia Romagna, La Crescita Felice (Associazione Culturale) e il Centro Culturale Centro Alberione. Non è mancato nemmeno il sostegno di Lapam Federimpresa, Confcommercio, Confesercenti Lavoro.

Su www.viceversa-go.it è possibile scaricare il programma dei seminari, dei workshop e delle conferenze e successivamente degli atti.

ND

Chiedi informazioni Stampa la pagina