• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2014 » L'ex marito evita la condanna per ingiuria e minaccia se la moglie non gli vuole far vedere il figlio
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

L'ex marito evita la condanna per ingiuria e minaccia se la moglie non gli vuole far vedere il figlio

Il giudice deve verificare la sussistenza o la probabilità dell’esimente della provocazione nella condotta della donna che si rifiuta di consegnare il bambino al padre - Sentenza del 21 febbraio 2014


Non commette reato di ingiuria e minaccia l'ex marito che litiga con la moglie che non gli vuole far vedere il figlio. O meglio: il giudice non può condannarlo senza prima accertare la sussistenza o meno dell'esimente della provocazione (o almeno la probabilità).
Lo ha sancito la Corte di cassazione con la sentenza 8431 del 21 febbraio 2014.

Chiedi informazioni Stampa la pagina