• facebook

Home » Donne Oggi » Donne e politica » Elezioni europee 2014
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Elezioni europee 2014

raddoppiata la rappresentanza femminile al Parlamento europeo

Le donne passano dal 20% di presenze sul totale degli eletti (dato del 2009) al 40% di quest'ultima tornata elettorale. Sulle 12.637.537 preferenze complessivamente attribuite a livello nazionale oltre 4,8 milioni sono andate alle donne. A oggi, stando ai candidati proclamati eletti (senza ancora sapere quali e quanti rinunceranno/subentreranno), su 73 eurodeputati le donne sono 29.

A marcare la differenza rispetto le scorse elezioni europee è stata di certo la scelta di genere di alcuni partiti: il Pd aveva optato per cinque donne capolista e il 40% di donne candidate (porta a Strasburgo un 45% di elette); il Movimento 5 Stelle presentava il 47% di candidate (dei 17 seggi conquistati 9 sono femminili), la lista Altra Europa con Tsipras il 45% (una eletta).

Un'altra differenza è stata segnata dalla disciplina transitoria della legge sulla parità di genere, che stabiliva la tripla preferenza di genere (l'obbligo cioè di indicare su tre nomi almeno una donna o un uomo).

Chiedi informazioni Stampa la pagina