• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2014 » Adottabile il figlio della ragazza madre con personalità paranoica
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Adottabile il figlio della ragazza madre con personalità paranoica

Non basta l'affetto, l'indipendenza economica o la dichiarazione di disponibilità nei confronti del minore per evitare un'altra sistemazione familiare stabile - Sentenza del 18 giugno 2014

È legittimo lo stato di adottabilità per il figlio della madre che, affetta da disturbo narcisistico di tipo paranoideo, fa mancare al piccolo le cure primarie: per la Suprema corte non basta l'affetto o la dichiarazione di disponibilità nei confronti del minore per evitare il collocamento presso una sistemazione familiare stabile e duratura che gli dia la possibilità di un equilibrato sviluppo psico-fisico.
Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con la sentenza 13911 del 18 giugno 2014, ha respinto il ricorso di una 40enne contro la decisione della Corte d'appello di Venezia che ha dichiarato lo stato di adottabilità del figlio minore.

Chiedi informazioni Stampa la pagina