• facebook

Home » Rubriche » Filosofia al femminile » Perché non riesco a leggere un libro fino alla fine?
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Perché non riesco a leggere un libro fino alla fine?

Come scegliere le letture

A volte ci lamentiamo perché non riusciamo a condurre fino in fondo la lettura di un libro: eppure avevamo iniziato con entusiasmo, poi ci siamo incagliati a metà e la sola idea di continuare ci fa morire di noia. Non è il caso né di avvilirci né di abbandonarci alla certezza che non ce la faremo mai, dobbiamo invece tenere presente alcune considerazioni utili per superare il nostro blocco. Prima di tutto ricordiamo che ora non siamo più a scuola e di conseguenza abbiamo l'assoluta libertà di scegliere le nostre letture tenendo conto di desideri e preferenze. Per avere un buon approccio alla lettura è bene iniziare da qualcosa che ci attragga e che desti la nostra curiosità. Sappiamo benissimo che nella vita quotidiana ciò che può essere noioso per molte persone non lo è per chi ne è attratto.

Quando scegliamo i libri, se siamo dei lettori poco abili, curiamoci che non siano troppo ricchi di pagine perché la possibilità di arrivare fino in fondo sarebbe più a rischio. Quando andiamo in libreria per scegliere un libro non facciamoci influenzare dalla moda, un bestseller non deve necessariamente esserci gradito. Lasciamoci invece condurre dal nostro istinto e scegliamo il libro che subito dalle prime righe ci attrae: sarà senz'altro una lettura per noi appassionante!

Maria Giovanna Farina

© Riproduzione riservata

Chiedi informazioni Stampa la pagina