• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2014 » Quando la famiglia cresce l'agevolazione resta anche se si ha un altro alloggio nello stesso Comune
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Quando la famiglia cresce l'agevolazione resta anche se si ha un altro alloggio nello stesso Comune

Annullato l’avviso di liquidazione alla donna che ha adottato tre figli e ora ha necessità di più spazio: beneficio da confermare laddove l’immobile non risulta idoneo a soddisfare i bisogni abitativi - 23 ottobre 2014

Non perde le agevolazioni fiscali "prima casa" il contribuente che possiede un altro immobile abitativo nello stesso Comune, laddove il cespite non è idoneo, per dimensioni e caratteristiche complessive, a soddisfare le esigenze abitative della famiglia, ampliatasi per l'adozione di tre bambini.

A puntualizzarlo la Commissione tributaria regionale della Lombardia con sentenza n. 2970/28/14.

Chiedi informazioni Stampa la pagina