• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2015 » Sì all'addebito se la moglie fa vita mondana e trascura la famiglia
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Sì all'addebito se la moglie fa vita mondana e trascura la famiglia

Respinto il ricorso di una donna che usciva spesso di sera con le amiche: è emerso che aveva una relazione con un altro uomo - Pronuncia 39/14

La separazione deve essere addebitata alla moglie se lei fa vita mondana lasciando a casa la sera il figlio e il marito. Lo sancisce il tribunale di Ancona con la pronuncia 39/14, pubblicata dalla prima sezione civile.

Il giudice accoglie l'istanza di un uomo, finalizzata a "scaricare" l'addebito di separazione sulla moglie. Non trova ingresso, invece, la stessa richiesta della coniuge, secondo la quale il marito era stato, nel corso del matrimonio, autoritario e dispotico, oltre ad averla esclusa da qualsiasi decisione sulla gestione economica della famiglia.

Chiedi informazioni Stampa la pagina