• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2016 » Niente addebito al marito senza la prova che sia lui la causa della depressione della moglie
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Niente addebito al marito senza la prova che sia lui la causa della depressione della moglie

Le voci che circolano in paese su di un presunto tradimento non sono sufficienti a ritenere l’uomo responsabile della fine della convivenza, che ben potrebbe essere frutto di una decisione congiunta - Sentenza, 9 marzo 2016

Niente addebito per la separazione al marito se l'ex moglie non prova che la sua depressione dipenda da cause a lui imputabili, tra cui una relazione extraconiugale e il volontario abbandono del tetto familiare.
Lo ha sancito la sentenza 4565 del 9 marzo 2016 della sesta sezione civile della Cassazione.

Chiedi informazioni Stampa la pagina