• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2016 » L'ex moglie paga il danno non patrimoniale al marito perché ha ostacolato i rapporti con il figlio
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

L'ex moglie paga il danno non patrimoniale al marito perché ha ostacolato i rapporti con il figlio

Dopo l’archiviazione dell’accusa di pedofilia a carico dell’uomo, frutto di una denuncia della donna, va rideterminato il risarcimento liquidato secondo equità senza motivare i criteri adottati - Sentenza, 7 aprile 2016

Va liquidato in via equitativa il danno non patrimoniale al coniuge che non riesce a vedere il figlio perché accusato dalla ex di violenza sessuale ai danni del piccolo. Lo ha sancito la terza sezione civile della Cassazione con la sentenza n. 6790/16, depositata il 7 aprile.

Chiedi informazioni Stampa la pagina