• facebook

Home » Rubriche » Gestione del denaro » Non sono abbastanza intelligente
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Non sono abbastanza intelligente

Questa è senz'altro la scusa peggiore che una donna sana di mente possa trovare per non occuparsi dei propri soldi. Questo perché se è sana di mente, di sicuro lo resterà ancora per poco. Insinuando nella sua testa la credenza di non essere intelligente, infatti, finirà per auto convincersi e di intelligente le resterà ben poco.

Non c'è alcuna ragione al mondo per la quale una donna non possa essere in grado di gestire le sue finanze. Sarebbe ora che capissimo che non è un problema di intelligenza, ma di familiarità. Nessuna di noi è stata cresciuta sentendo parlare di investimenti, cosa che, invece, accade più spesso ai maschietti.
Del resto provate a spedire un uomo al centro commerciale con la precisa indicazione di acquistarvi un rossetto Chanel Rouge Coco Shine, un paio di calze 20 denari e un reggiseno 38B e guardate che faccia fa.
Probabilmente è la stessa che fate voi solo a sentir nominare un fondo comune! È un problema di dimestichezza. Per noi è facile scegliere un rossetto, un paio di calze e un reggiseno perché abbiamo fatto una lunga esperienza in merito. La stessa cosa vale per loro, non sono più bravi di noi a investire: lo fanno solo da più tempo.
È arrivata l'ora di trasformare i nostri dubbi in certezze, la nostra vulnerabilità in determinazione e la nostra ignoranza in comprensione. Non possiamo aspettare oltre ad istruirci finanziariamente! Il tempo passa e rischiamo di restare al palo.
Quindi, nella speranza che gli uomini si documentino riguardo ai rossetti, alle calze e ai reggiseni … che intenzioni avete, signore mie?

Potereconomico.com è una società con sede a Milano che ha fatto dell'educazione finanziaria rivolta alle donne il proprio credo e lotta quotidianamente per sconfiggere l'ignoranza economica che porta inesorabilmente le donne a rovinarsi con le proprie mani. Con Il Portale delle Donne pubblica regolarmente "pillole" di finanza personale per debellare la scarsa cultura finanziaria ancora oggi presente in Italia.

Chiedi informazioni Stampa la pagina