• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2016 » Bisogna tentare l'affido familiare temporaneo prima di dichiarare lo stato di abbandono del minore
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Bisogna tentare l'affido familiare temporaneo prima di dichiarare lo stato di abbandono del minore

Adozione «extrema ratio» perché recide ogni legame: possibile ricorrervi solo se sono impraticabili tutte le misure, anche assistenziali, in grado di favorire il ricongiungimento con i genitori biologici - Sentenza 14 aprile 2016

Prima di dichiarare lo stato di abbandono di un minore il giudice deve tentare la carta dell'affido familiare temporaneo. È possibile ricorrere all'adozione, misure eccezionale, solo in presenza di fatti gravi che testimoniano lo stato di abbandono del minore. È la Cassazione a stabilirlo con la sentenza n. 7391/16, depositata il 14 aprile dalla prima sezione civile.

Chiedi informazioni Stampa la pagina