• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » La salvezza del mondo. Donna: fattore di cambiamento del XXI secolo
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

La salvezza del mondo. Donna: fattore di cambiamento del XXI secolo

di Paola Diana - Castelvecchi ed.

Prefazione di Espedita Fisher

In Italia, il tasso di occupazione femminile è tra i più bassi d'Europa e la natalità è ai minimi storici: fra quarant'anni, il nostro sarà un Paese di vecchi, poveri. Eppure la Womenomics, economia al femminile, genera veri e propri moltiplicatori che producono effetti di crescita nel settore dei consumi, dei servizi, degli investimenti e dell'innovazione, contribuendo allo sviluppo dell'intero sistema. Un altro fondamentale effetto dell'occupazione femminile è l'aumento della fecondità e della natalità: più le donne sono indipendenti, più si sentono sicure e possono progettare la loro vita familiare e la loro maternità. Attraverso l'analisi dei dati e le storie di donne lavoratrici, Paola Diana ci mostra come lo sviluppo del lavoro femminile sia il fattore di cambiamento sociale che può risollevare le sorti del nostro Paese e una concreta speranza per il futuro del Pianeta. Non si può parlare di crescita e sviluppo senza investire sulle energie delle donne.

Paola Diana
Imprenditrice e madre. Laureata in Scienze Politiche, ha conseguito un master in Relazioni Pubbliche e Istituzionali, è stata caporedattore di GovernarePer e direttore esecutivo della scuola di formazione politica per il Partito Democratico ULIBO, presieduta da Filippo Andreatta. Ha fondato e amministra Nanny & Butler, società internazionale di servizi per le famiglie, e Sigillus, lifestyle management company che opera a Londra nel settore del lusso. È presidente dell'Associazione PariMerito




Chiedi informazioni Stampa la pagina