• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2016 » Addebito alla moglie infedele senza prova che il tradimento è avvenuto a matrimonio già in crisi
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Addebito alla moglie infedele senza prova che il tradimento è avvenuto a matrimonio già in crisi

La donna manterrà marito e figli: la relazione extraconiugale rende intollerabile la convivenza. Impossibile pretendere dall’uomo la «probatio diabolica» di essere stato felice fino all’adulterio - Sentenza, 25 maggio 2016

Va addebitata alla moglie fedifraga la separazione se ella stessa non prova la mancanza del nesso eziologico tra infedeltà e crisi coniugale, se non dimostra quindi che il tradimento sia avvenuto mentre era già in atto la crisi del rapporto matrimoniale.
A sottolinearlo è la sentenza 10823 del 25 maggio 2015 della prima sezione civile della Cassazione.

Chiedi informazioni Stampa la pagina