• facebook

Home » Appuntamenti » Lomello, 18 settembre
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Lomello, 18 settembre

Lomello diventa capitale della lotta contro il femminicidio. Un'intera giornata per riflettere su un fenomeno sociale che allarma.
La biblioteca Giovannini-Magenta accoglierà, infatti, gli Stati generali delle donne, che domenica 18 settembre presenteranno la Carta delle donne e il Patto per le donne.

Inoltre, in piazza della Repubblica, davanti al palazzo che ospita la sede della Pro loco, è in programma la posa di una panchina rossa per ricordare tutte le donne uccise.

Tina e Gianfranco Magenta, coordinatori della biblioteca, e Isa Maggi, coordinatrice degli Stati generali delle donne, daranno il benvenuto a Marta Ajò, giornalista e scrittrice, e a Giovanna Farina, filosofa e scrittrice, in nome di una solidarietà femminile che desidera combattere le discriminazioni sociali e le violenze di genere.
Abbiamo scelto piazza della Repubblica - spiega Tina Magenta - perché un luogo simbolico in cui la gente s'incontra e discute, dove le notizie corrono e dove le idee si scambiano: vogliamo che questo forte simbolo possa far riflettere e possa essere monito per alcuni e segno di incoraggiamento per altri.
Alla realizzazione della panchina rossa. simbolo di tutte le tragedie che hanno sconvolto l'universo femminile, hanno collaborato Daniele Santi, che ha a sua volta coinvolto il liceo artistico "Carrà" di Valenza, la professoressa Franca Frasacarlo, e Alex Alghisi. (u.d.a.)

Chiedi informazioni Stampa la pagina