• facebook

Home » Rubriche » Filosofia al femminile » I miei auguri per il 2017
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

I miei auguri per il 2017

Dirvi che il nuovo anno porterà con sé la rinascita credo sia una banalità consolidata, anche se è quello che tutti vorremmo. Donne e uomini insieme verso un mondo migliore a partire da quello personale per giungere al globo, ma non è possibile cambiare l'ordine degli eventi, ci dicono i pessimisti. Cosa vuoi farci? Dobbiamo adeguarci. L'ottimista con la forza della ragione e della conoscenza sa trovare tante buone ragioni per intravedere, invece, una reale possibilità di cambiamento anche tra tutte le enormi difficoltà attuali. Dobbiamo pur vivere e cercare di trovare il giusto grado di equilibrio tra gli opposti, una via di mezzo praticabile ad "ogni latitudine" dell'esistenza per cavarcela.

Credo sia la cosa migliore da farsi. Come ci ha insegnato il caro Aristotele, la virtù sta nel mezzo; la virtù per i Greci è sempre lontana dagli eccessi, per vivere meglio è importante non abbandonarsi senza ritegno agli opposti. A volte, direi spesso, gli eccessi sono attraenti e nessun altro come l'ultimo giorno dell'anno si presta ad esempio a qualche bicchiere di troppo, tanto per fare un esempio.

Non è un male in sé esagerare per una volta, lo è farlo ogni giorno, trasformando l'eccesso in un'abitudine. Direi che possiamo concludere l'anno ricordando che, se desideriamo dal nuovo anno qualcosa di nuovo e interessante, è bene abbandonare vecchie ed improduttive consuetudini, capaci solo di condurci verso gli stessi errori. E non c'è nulla di più monotono che reiterare, che ripetere gli stessi schemi… è una noia mortale! Direi che è bello eccedere in ciò che fa sentire meglio per ritrovare la carica e andare avanti. Sì, perché si può eccedere anche nell'amare qualcuno, nel fare opere buone…

Auguriamoci un nuovo anno all'insegna del vero rinnovamento, capace di farci scoprire un piccolo tesoro dentro e fuori di noi. Possiamo farcela. Buon 2017!

Maria Giovanna Farina ©Riproduzione riservata

Chiedi informazioni Stampa la pagina