• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » Cambiare (il) lavoro. Indagine tra necessità e desideri
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Cambiare (il) lavoro. Indagine tra necessità e desideri

a cura di R. Di Bella, R. Pistone - Qanat ed.

Cambiare (il) lavoro è il secondo volume della collana Femminileoltre. Prosegue il percorso di ricerca nell'universo femminile del Sud Italia intrapreso con Donne+Donne. Qui ad essere indagato è il mondo del lavoro delle donne nei suoi vari aspetti: statistici, quotidiani, relazionali, esistenziali, economici e narrativi. La formula della collana prevede una raccolta di saggi, interviste e racconti per narrare le donne e cogliere con la massima aderenza alla realtà la loro condizione, le loro motivazioni, scelte, previsioni per il futuro in una sola parola il loro "benessere".
All'inizio della nostra indagine ci siamo poste una domanda: esiste una specificità di lavoro femminile oggi? E a seguire: cosa è il lavoro per le donne oggi? Al pari degli uomini è riconoscimento sociale e possibilità di contrattazione? Si tratta di sostegno alla famiglia o bisogno di affermazione come individue? Ricerca di profitto o bisogno di riconoscimento sociale? Necessità o desiderio? Ma soprattutto sono possibili entrambe le cose? Sociologhe, ricercatori, impiegate, artigiane, scrittrici, donne sopratutto, ma anche alcuni uomini, hanno provato a rispondere alle nostre domande.

Chiedi informazioni Stampa la pagina