• facebook

Home » Donne Oggi » Appelli - Comunicati - Segnalazioni » Dopo One Billion Rising 2017 TRAMA DI TERRE MULTATA PER IMBRATTAMENTO!
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Dopo One Billion Rising 2017 TRAMA DI TERRE MULTATA PER IMBRATTAMENTO!

per cartelli e scritte anti-sessiste apparse il 14 febbraio a Imola

Fa sorridere il termine "imbrattamento" per un'azione fatta di cartelloni rimovibili e gessi colorati che si sono cancellati con la prima guazza... Eppure è quanto sta scritto nella multa che abbiamo ricevuto venerdì scorso. Come mai?

Il 14 febbraio scorso, al suo risveglio, Imola ha avuto una bella sorpresa: le donne si erano riprese un pezzo di città. Il tragitto dalla stazione dei treni alla piazza principale era tappezzato di manifesti e di scritte contro il sessismo e la violenza maschile sulle donne.

"Uomini, smettetela di importunare le donne su questo viale", "dover cambiare strada perché degli uomini ci fissano, anche questa è violenza", "le battute e i fischi quando camminiamo, anche questa è violenza", "chi picchia non ama": sono questi i contenuti delle scritte apparse.

Se per qualcuno si tratta di imbrattamento, per noi è stato un riappropriarsi di uno spazio pubblico, dove abbiamo incrociato, finalmente, sguardi divertiti di altre donne e non più sguardi di uomini che ci squadrano come fossimo "pezzi di carne che camminano".
Siamo quindi ben felici di corrispondere questi 45€ di multa al Comune di Imola, per ringraziare le donne che hanno rotto il silenzio su quel che accade tutti i giorni, ma anche per tutte quelle (e sono tante) che, nei giorni successivi, hanno scritto "se lo avessi saputo sarei andata anch'io!".

Chiedi informazioni Stampa la pagina