• facebook

Home » Appuntamenti » Roma, 5 aprile - Workshop CUG ENEA : La lotta contro la violenza sulle donne è la battaglia di tutti
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Roma, 5 aprile - Workshop CUG ENEA : La lotta contro la violenza sulle donne è la battaglia di tutti

Ore 9.15, Via G. Romano, 41, 00196 - Roma

PROGRAMMA

 9.15 Registrazione partecipanti

 9.45 Saluto di benvenuto

Violenza di genere: un fenomeno sistemico
ORIA GARGANO, scrittrice, presidente di Befree

Proiezione parti del filmato Parla con lui

Violenza sulle donne tra miti e storia
BIA SARASINI, giornalista e saggista

Cosa si nasconde dietro un click
PASQUALE FEDELE, Comitato Unico di Garanzia, ENEA

Contrastare la violenza cambiando il modo di pensare l'amore, le relazioni, le attitudini e i destini delle persone
STEFANO CICCONE, associazione 'Maschile Plurale'

12.30 Dibattito Modera:
ROBERTO OLLA, Giornalista e scrittore

Per "violenza di genere" si intendono tutte quelle forme di violenza che riguardano un vasto numero di persone discriminate in base al sesso.

L'art. 1 della dichiarazione Onu sull'eliminazione della violenza contro le donne la definisce come ogni atto di violenza fondata sul genere che provochi un danno o una sofferenza fisica, sessuale o psicologica per le donne, incluse le minacce, la coercizione o la privazione arbitraria della libertà. Quasi 7 milioni di donne, in Italia, secondo un'indagine effettuata nel 2014 da Istat e Ministero per le Pari Opportunità, hanno subìto nella loro vita violenza fisica o sessuale. La lotta contro la violenza sulle donne coinvolge anche gli uomini che si dissociano dal modello del maschio violento. In particolare in questi anni si è assistito alla nascita di molte associazioni maschili che si propongono di contrastare tale allarmante fenomeno tramite campagne di comunicazione, formazione e sensibilizzazione. Il Comitato Unico di Garanzia, con questo incontro, intende promuovere un dibattito sull'origine storica della violenza sulle donne e sugli strumenti che possano indicarne una via d'uscita, un cambiamento culturale, tramite l'impegno di associazioni maschili e di comitati antiviolenza.

Per registrarsi: http://www.enea.it/it/comunicare-la-ricerca/events/cugdic2016/5aprile

Chiedi informazioni Stampa la pagina