• facebook

Home » La memoria » Memoria in versi » Da Paolina
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Da Paolina

di Alessandra Palombo


Nel bar-trattoria, Paolina
vendeva, per merenda, pane
con le acciughe sottopesto,
gelati, ghiaccioli e poco
altro che valeva tanto:
una seduta all'ombra,
sulla terrazza in legno,
nella spiaggia del paese,
tra chi giocava a carte
con ai piedi il fiasco
di-vino nella sporta.

"Un tipico ricordo di quando i bar facevano trattoria a poco prezzo e gli uomini il vino lo portavano da casa....." (di a.p.)

Nell'immagine: Spiaggia della Riviera dei Fiori, Alassio, anni '60 (cartolina d'epoca)

Chiedi informazioni Stampa la pagina