• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2017 » Affido esclusivo alla madre se il figlio dichiara di non voler stare con il padre
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Affido esclusivo alla madre se il figlio dichiara di non voler stare con il padre

Confermata la decisione della Corte d'Appello: no alla bigenitorialità per la tredicenne che non ha mai frequentato assiduamente l'uomo - Ordinanza, 27 luglio 2017

Le dichiarazioni dei minori nell'ambito del giudizio di separazione o divorzio acquistano un peso sempre maggiore. Dev'essere infatti affidato esclusivamente alla madre il ragazzino, in questo caso una tredicenne, che dichiara di non aver mai frequentato il padre con assiduità, di non conoscerlo bene e quindi di non volerci stare.

A questa severa conclusione, senz'altro destinata a far discutere, è giunta la Corte di cassazione che, con l'ordinanza n. 18734 del 27 luglio 2017, ha respinto il ricorso di un uomo che si opponeva all'affidamento esclusivo della figlia adolescente alla madre.

Chiedi informazioni Stampa la pagina