• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » Come le mosche d'autunno
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Come le mosche d'autunno

di Irène Némirovsky - Garzanti ed.

Traduzione e prefazione di Lanfranco Binni

La vecchia nutrice Tatjana Ivanovna ha consacrato la propria vita a educare i figli della nobile famiglia Karin. Quando la rivoluzione russa travolge il suo mondo, li segue prima a Odessa, poi a Parigi, nel piccolo quartiere di Ternes. Qui i sopravvissuti di un mondo scomparso si aggirano "come le mosche d'autunno"... Un piccolo capolavoro in cui l'intima sensibilità e il sapiente tocco dell'autrice fanno rivivere la poesia e la nostalgia delle migliori pagine di Anton Cechov.

Chiedi informazioni Stampa la pagina