• facebook

Home » Attualità » Appelli - Comunicati - Segnalazioni » Comunicato Snoq riguardo il "Registro amministrativo delle famiglie"
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Comunicato Snoq riguardo il "Registro amministrativo delle famiglie"



COMUNICATO

Senonoraquando Genova contesta l'atto del Consiglio Comunale con il quale viene istituito, caso unico in Italia , un "Registro amministrativo delle famiglie" unite da vincolo matrimoniale civile o concordatario.

Si tratta di un atto discriminatorio gravissimo, basato su un'idea preconcetta e medievale di "Vera Famiglia", regolare e come tale "buona", da contrapporre a tutte le altre forme di famiglia di cui la nostra società è composta.

L'Amministrazione, che dovrebbe promuovere l'inclusione sociale e le pari opportunità, non può e non deve proporre idee divisive che pongono l'accento su aspetti che l'attuale legislazione italiana ed europea tendono a rimuovere come cause di ineguaglianza sociale. Il rischio è che questo provvedimento vada a colpire soprattutto bambine e bambini riproponendo la superata e retrograda distinzione tra figli naturali e figli legittimi e influisca sull'accesso a diritti e benefici da parte di tutto il variegato panorama di famiglie di cui è realmente composta la nostra società.

Genova in questo momento ha bisogno di altro: coesione, solidarietà e unità!

Genova 13 settembre 2018

Chiedi informazioni Stampa la pagina