• facebook

Home » Donne Oggi » Violenza di genere » Mostra delle Tecnologie per il contrasto alla violenza sulle donne
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Mostra delle Tecnologie per il contrasto alla violenza sulle donne

Mostra delle Tecnologie per il contrasto alla violenza sulle donne che si terrà a

Milano il 5 e 6 Novembre
presso il Milano LUISS Hub for Makers and Students

Modena 7 e 8 Novembre
presso il Laboratorio Aperto (ex Centrale AEM)

legato al progetto Libere: tecnologie innovative per la prevenzione e il contrasto della violenza contro le donne che combina l'uso delle tecnologie innovative con il tema della prevenzione e del contrasto alla violenza sulle donne. Il progetto è realizzato dalla Fondazione Giacomo Brodolini e dall'agenzia di comunicazione Cultura Lavoro ed è sostenuto dal contributo della Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per le Pari opportunità.

Il progetto combina l'uso delle tecnologie innovative con il tema della prevenzione e del contrasto alla violenza sulle donne.

Il progetto è promosso dalla Fondazione Giacomo Brodolini e dall'agenzia di comunicazione Cultura Lavoro ed è sostenuto dal contributo della Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento per le Pari opportunità.

Gli Stati Generali delle Donne sono presenti con il progetto "Adotta una lavoratrice" che ha vinto la call internazionale per il contrasto alla violenza sulle donne legata al progetto Libere: tecnologie innovative per la prevenzione e il contrasto della violenza contro le donne.

Le attività a cui partecipare sono numerose, tutte gratuite e si svolgeranno LABORATORI dedicati ad amministratori pubblici, educatori, genitori e studenti.

---------------------------------------------------------------

Per maggiori informazioni sulla Mostra e per iscriversi alle visite guidate, basta cliccare su: Milano // Modena .

In parallelo alla Mostra delle Tecnologie, si svolgeranno LABORATORI dedicati ad amministratori pubblici, educatori, genitori, ragazze e ragazzi.

Per maggiori informazioni e per la partecipazione ai Laboratori è possibile scrivere a info@libere-project.eu .

Chiedi informazioni Stampa la pagina