• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » Già fantasmi prima di morire
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Già fantasmi prima di morire

di Monica Scaglia - Sensibili alle Foglie ed.

Questo libro racconta cosa significa essere persone malate in carcere. Si è già fantasmi agli occhi degli operatori carcerari e sanitari in un contesto che di per sé produce malattia piuttosto che curarla.
Si è già fantasmi per la società, che non ritiene di dover gettare lo sguardo di là dalle sbarre.

I dati noti documentano che i due terzi dei detenuti in Italia soffrono di qualche patologia e che ogni anno muoiono una media di cento persone nelle patrie galere.
Monica Scaglia, "detenuta oncologica" per cinque anni, in carceri del Nord, descrive alcuni fatti, momenti della sua esperienza. Una drammatica testimonianza...

Chiedi informazioni Stampa la pagina