• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » Heva Peshmerga kurda
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Heva Peshmerga kurda

di Fuad Aziz - Matilda editrice


Heva è una studentessa kurda che frequenta la scuola superiore.
Ogni giorno insieme alla sua amica Nerin percorre il tragitto che porta dal loro piccolo villaggio alla città. Un percorso che attraversa le meravigliose montagne della regione, ricco di curve, di salite e discese prima di arrivare alla scuola.
L'incontro tra le due ragazze e Hevrin Khalaf, segretaria generale del Partito del Futuro siriano, nonché attivista per i diritti delle donne in prima linea per il riconoscimento dell'identità del popolo kurdo porterà le due donne ad arruolarsi e a combattere per la libertà del proprio paese, diventando Peshmerga.
Un atto d'amore e politico per la propria terra, quello di diventare partigiane kurde.
Un romanzo emozionante, ma anche leggero, accompagnato da poesie kurde e proprie dell'autore oltre che dai suoi raffinati disegni.

Heva Peshmerga kurda
Un piccolo libro che nasce dall'urgenza dell'autore di parlare della grave situazione in cui versa il suo paese, il Kurdistan, patria di un popolo antichissimo e fiero, che da oltre 4000 anni resiste ad ogni tentativo di assimilazione da parte dei popoli vicini.
Un omaggio alle peshmerga kurde, donne giovani e istruite, che lottano con forza e determinazione per rendere il proprio paese libero e in pace.

Io vado, madre.
Se non torno,
sarò fiore di questa terra
per un mondo
più grande di questo.
Io vado, madre.
(....)
Goran

Chiedi informazioni Stampa la pagina