• facebook

Home » Attualità » Appelli - Comunicati - Segnalazioni » Gli Stati Generali delle donne sull'economia, ecco il board per le imprese femminili
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Gli Stati Generali delle donne sull'economia, ecco il board per le imprese femminili

COMUNICATO STAMPA

Gli Stati Generali delle donne al fine di monitorare costantemente il mondo delle imprese al femminile in un'ottica unitaria e interregionale e al fine di non disperdere le tante informazioni raccolte durante gli anni di interlocuzione con le donne imprenditrici, gli studi e ricerche svolte a livello territoriale e le tante esigenze e criticità e buone prassi, ha istituito un Board permanente, una di Cabina di regia interregionale sull'imprenditoria femminile.
Il Board è composto da 13 esperte della materia, del mondo del lavoro,della progettazione europea, dei fondi SIE, di programmazione regionale,nazionale.
Il Board svolge un ruolo attivo nell'ambito degli Stati Generali, promuovendo studi, ricerche, monitoraggi, proposte, progetti, e valutazioni sull'impatto delle politiche e degli interventi rivolti alle imprese "rosa" e al lavoro femminile.
Il punto di forza del Board è l'adozione sperimentale del modello multi-agenzia il quale implica l'interlocuzione con le realtà imprenditoriali territoriali per la proposta di interventi condivisi e comuni da presentare ai Ministeri competenti. Inoltre il Board promuove lo sviluppo di reti di imprese finalizzate alla cooperazione e alla creazione di partenariati strategici finalizzati alla partecipazione ai bandi europei.

LA CABINA DI REGIA INTERREGIONALE SULL' IMPRENDITORIA FEMMINILE:

ISA MAGGI: Coordinatrice nazionale degli Stati Generali delle donne, dottore commercialista, revisore dei conti, esperta in start up d'impresa e politiche di genere, formatrice per l'orientamento alla scelta imprenditoriale e la creazione d'impresa, ideatrice del #madeinwomanmadeinitaly, esperta in progettazione, coordinamento e rendicontazione di progetti nazionali ed europei. Consigliera presso CIF della CCIAA di Pavia.

LEMBO GIUDITTA: Esperta in europrogettazione. Esperta in materia di Parità e Pari Opportunità e politiche di genere e in materia di tutela contro le discriminazioni di genere, in politiche di mainstreaming di genere e in materia di lavoro. Esperta in materia di formazione e politiche socio-sanitarie. Componente del CdA Università degli Studi de, Molise(Unimol).

IRENE TARTAGLIA: Direttrice Generale Confcommercio Molise, Consigliere Camera di Commercio Molise, Componente CIF (Comitato imprenditoria femminile) Molise, Componente tecnico scientifico del Comitato del turismo Università degli studi de Molise (Unimol)

ADRIANA VENTURA : Esperta in attività ispettiva, politiche di genere e sociali, in materia di lavoro e di diritto antidiscriminatorio, in progettazione.

ELENA MORANO: Esperta in materia di programmazione e gestione fondi comunitari, lavoro, politiche di mainstreaming, politiche di genere. Avvocata e Docente universitaria in materie civilistiche e giuslavoristiche.

ANTONIETTA RICCIARDI: Imprenditrice nel settore turismo e direttrice area tecnica Accademia Britannica, componente Consiglio direttivo ASTOI Confindustria viaggi, già Vice-presidente Camera di Commercio del Molise.

GRAZIA STRISCIULLI: Imprenditrice, Presidente Comitato Impresa Donna presso Cna di Bari, Consigliera presso CIF della Cciaa di Bari

CRISTINA MUNTONI: Divulgatrice di strumenti di crescita personale ed evoluzione sociale attraverso pubblicazioni, laboratori di scrittura rituale e conferenze esperienziali. Imprenditrice, autrice e docente di Storia della sacralità femminile.

GIUSTINIANO LA VECCHIA: Facilitatore, autore, speaker, inspiring people,comunicatore, imprenditore ed esperto in start up.

ROSARIA NELLI: Imprenditrice nel settore turistico, esperta nelle attività di comunità e di impresa sociale. Esperta in materia di programmazione e gestione fondi comunitari.

LAURA AMORETTI: Esperta nelle politiche attive del lavoro. Esperta in materia di Parità e Pari Opportunità e politiche di genere e in materia di tutela contro le discriminazioni di genere, in politiche di mainstreaming di genere e in materia di lavoro.

LUCIANA FERRONE: Titolare di un'azienda di trasporti, presidente regionale del Comitato "Impresa donna" della Cna abruzzese.Presidente del CIFdella CCIAA di Chieti e Pescara.

VENERA TOMARCHIO: Esperta in materia di lavoro,formazione,politiche di genere e di uguaglianza. Esperta in materia di intercultura e integrazione sociale.

Chiedi informazioni Stampa la pagina