• facebook

Home » Attualità » 8 MARZO TUTTO L'ANNO » GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME DELLE MAFIE: Le donne ci sono
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'IMPEGNO IN RICORDO DELLE VITTIME DELLE MAFIE: Le donne ci sono

Isa Maggi - Stati Generali delle Donne

Il 21 marzo è la Giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Dal 1996, ogni 21 marzo, l'Associazione Libera celebra questa giornata per non dimenticare il dolore di una mamma che ha perso il figlio nella strage di Capaci.

Da allora, ogni anno, la lettura di un lungo elenco di nomi si fa impegno per ricordare una ad una tutte le vittime della mafia, per farle vivere ancora, per non dimenticare quanti e quante hanno pagato con la vita il prezzo della giustizia e della legalità.
E a questi nomi si aggiungono anche quelli delle vittime delle stragi, del terrorismo e del dovere.

L'1 marzo 2017, con voto unanime la Camera dei Deputati, ha approvato la proposta di legge che ha istituito e riconosciuto il 21 marzo quale "Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie"

Anche noi donne degli Stati generali delle Donne e dell'Alleanza delle Donne ci affianchiamo a Libera e a tutte le altre Associazioni e Comuni per un momento di riflessione,di approfondimento e di incontro, di relazioni vive e di testimonianze per costruire insieme una memoria comune a partire dalle storie delle vittime di mafia, uomini, donne, bambini e bambine.

È una giornata di riflessione che pone al centro le vittime come persone e il diritto fondamentale alla verità

È anche il momento in cui dare spazio alla progettazione di iniziative concrete mettendo al centro la cultura come momento essenziale di impegno sociale di noi donne, per esprimere la cura e la responsabilità di cui è intriso il nostro impegno quotidiano.

Impegno che si concretizzerà in formazione e percorsi educativi da realizzare nelle scuole e nelle nostre comunità per chiedere sempre più memoria, verità, giustizia ed anche un uso sociale dei beni confiscati.

A ricordare e riveder le stelle è lo slogan scelto da Libera per questo 21 marzo.Il firmamento è la nostra capacità di andare oltre ciò che stiamo vivendo oggi, per co generare un mondo migliore e rivolgere lo sguardo verso un orizzonte migliore da costruire insieme.Ci vediamo oggi 20 marzo alle 18 sul canale you tube di Stati Generali delle Donne.

Qui: https://www.youtube.com/channel/UCc8egOYFSK9q0-zGl2gBtdw

Chiedi informazioni Stampa la pagina