• facebook

Home » Attualità » Comunicati - Appelli » "Yasmeen Al Najjar : Una storia di coraggio"
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

"Yasmeen Al Najjar : Una storia di coraggio"

COMUNICATO STAMPA

AssopacePalestina organizza un tour di incontri nelle varie città italiane con la presenza di Yasmeen Al-Najjar, l'atleta palestinese che, pur essendo priva di una gamba, ha scalato il Kilimangiaro da adolescente, ed ora sta organizzando la spedizione sull'Everest.

Grazie al sostegno di AssopacePalestina e del Rotary Club di Cento, Yasmeen è in Italia per sistemare la sua protesi che periodicamente ha bisogno di manutenzione.

Amante della montagna, fin da piccola ha capito che ciascuno deve scalare la montagna che si porta dentro se non vuole rimanere al fondo della vita. A tre anni un camion l'ha investita e ha perso la gamba destra fin sopra il ginocchio. Dal villaggio di Burin, in cui vive tuttora, fino al più vicino posto di soccorso, i troppi check point dell'esercito di occupazione israeliano hanno impedito di arrivare in tempo in ospedale e la gamba ha dovuto essere amputata.

E nel suo tour in Italia racconterà la sua storia e la sua passione che le hanno permesso di lottare e coltivare i suoi sogni.

Il tour partirà da Firenze per concludersi a Budrio per il rientro in Palestina via Amman.

Firenze 29-30-31 Ottobre

Lucca 1- 2 Novembre

Catania 3 Novembre

Messina 4 Novembre

Palermo 5 Novembre

Roma 6-7 Novembre

Genova 8-9-10 Novembre

Serravalle Scrivia 11 Novembre

Valtellina 12-13-14 Novembre

Budrio 15-16 Novembre

"Scalare è il mio modo per far sapere al mondo della situazione attuale della Palestina, quello che sta succedendo, dai check-point agli avamposti. Non sono una politica, non credo nella politica, sono solo una ragazza palestinese che vuole raccontare una storia reale. Credete in voi stessi. Se ve lo sentite, potete farcela. Non ci vuole coraggio solo per scalare montagne, ci vuole coraggio anche per cambiare il mondo. Assecondate la libertà che sentite dentro di voi, esprimetela, senza paura e senza vergogna: vivetela com'è e siate sempre pronti a varcare i vostri limiti". Yasmeen Al-Najjar

Per info e contatti:

Luisa Morgantini già Vice Presidente Parlamento Europeo

lmorgantiniassopace@gmail.com

Chiedi informazioni Stampa la pagina