• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » La prima figlia
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

La prima figlia

di Anna Pavignano - e/o ed.

Una storia sul conflitto tra cuore e ragione, sul legame viscerale tra madre e figlio che si instaura prima della nascita, sul perché sentiamo il desiderio di procreare e sul timore di farlo per la responsabilità che comporta il decidere di far venire al mondo un essere umano.

Un modo trasversale per accostarsi al mondo della diversa abilità, a ciò che significa essere genitori di una persona down, al "dopo di noi". Sassi lanciati nello stagno e non risposte, perché quelle si possono trovare solo nella consapevolezza di ognuno e nel proprio modo di vedere la vita. E forse in un "sentire" che poco ha a che fare con la ragione e la saggezza.

Chiedi informazioni Stampa la pagina