• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » Dissidenza e scrittura, di Nawal El Saadawi
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Dissidenza e scrittura, di Nawal El Saadawi

Dissidenza e scrittura
di Nawal El Saadawi

ed. Spirali

Nel libro, Nawal El Saadawi racconta la propria esperienza di medico e scrittrice impegnata nella battaglia intellettuale contro ogni genere di fanatismo e di fondamentalismo religioso, a favore della libertà delle donne. Il racconto prende avvio dalla propria vita: i primi anni di scuola in un piccolo borgo in Egitto, in seguito gli studi di medicina all'Università del Cairo, fino all'esercizio della professione di medico, unica donna tra i poveri. I suoi primi dubbi sulla religione risalgono alla scuola elementare britannica, dove, con due amiche, una ebrea, l'altra copta, comincia a confrontare i tre testi sacri. Il libro offre una preziosa finestra sulla società egiziana, sulle sue origini e sulle sue trasformazioni, dalla sottomissione coloniale alle riforme di Nasser negli anni cinquanta, fino al ritorno alla povertà di massa con l'affermarsi dell'integralismo religioso sotto la presidenza di Sadat e quindi di Mubarak.

Chiedi informazioni Stampa la pagina