• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » Alice Munroe, premio Nobel Letteratura 2013
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Alice Munroe, premio Nobel Letteratura 2013

Nobel Letteratura alla canadese Munro, maestra di storie brevi

(AGI) - Stoccolma, 10 ott. - Il premio Nobel Letteratura 2013 e' andato alla scrittrice canadese Alice Munro "maestra delle storie brevi contemporanee". Lo ha annunciato l'Accademia Reale di Stoccolma. E' molto raro che viene consegnato il Nobel della letteratura a una scrittore di storie brevi. Nata a Wingham, in Ontario, nel 1931, Munro, 82 anni, e' considerata uno dei maggiori scrittori di racconti vivente. La sua prima raccolta, La danza delle ombre felici, pubblicata nel 1968, vinse il Governor General's Award. Lo stesso premio le fu conseguito per le successive raccolte, Chi pensi di essere" del 1978, e "Il percorso dell'amore" del 1986. Nel 1994 e' stata nominata membro dell'Ordine dell'Ontario e nel 2010 Dama dell'Ordine francese delle Arti e delle Lettere. E' stata anche ribattezzata il 'Chekhov' canadese, per le sue storie intime e delicate, studio psicologico di personaggi e di ambienti, dominati dall'introspezione e dalla simbologia. "Sapevo che ero tra i candidati, ma non avrei mai pensato di vincere. Sono tremendamente sorpresa". Alice Munroe, raggiunta telefonicamente da The Canadian Press, ha espresso tutto il suo stupore per il premio Nobel della Letteratura appena assegnatole dall'Accademia Reale di Stoccolma. L'Accademia aveva tentato di darle personalmente la bella notizia ma non l'aveva trovata e le aveva lasciato un messaggio sulla segreteria telefonica. Le' stessa aveva per due volte annunciato il suo ritiro dalla scene letterarie. La prima volta l'aveva annunciato nel 2006, ma poi aveva pubblicato la sua ultima storia "Dear Life". La scorsa estate era tornata a ripetere la sua intenzione di mettere a riposo la penna. "Non ci saranno alte storie dopo "Dear Life". Potete scommetterci".
Munro e' la seconda persona di orgine canadese a vincere l'ambito riconoscimento letterario, il primo fu Saul Bellow nel 1976 che pero' aveva quasi sempre vissuto negli Usa ed era considerato un autore americano. "Sono stupefatta e allo stesso tempo grata - ha fatto sapere in un comunicato divulgato dal suo editore Douglas Gibson - e sono particolarmente contenta che questo premio fara' felici molti canadesi". Alice Munro e' la tredicesima donna che ha ricevuto dal 1901, anno della sua istituzione, il premio Nobel della Letteratura. Nel 1926 fu Grazia Deledda a riceverlo, ma la prima in assoluto fu la svedese Selma Ottilia Lovisa Lagerlof. Dopo di lei seguirono la norvegese Sigrid Undset nel 1928, la statunitense Pearl Buck nel 1938, la cilena Gabriela Mistral nel 1945, nel 1966 la tedesca Nelly Sachs, la francese Nadine Gordimer nel 1991, l'afroamericana Toni Morrison nel 1993, la polacca Wislawa Szymborska nel 1996, l'austriaca Elfriede Jelinek nel 2004, la britannica Doris Lessing nel 2007, la tedesca Herta Muller nel 2009. (AGI) .

Chiedi informazioni Stampa la pagina