• facebook

Home » Attualità » Consigli di lettura » SEMPLICEMENTE IN EQUILIBRIO, di Sabrina Gregori - Iacobelli ed.
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

SEMPLICEMENTE IN EQUILIBRIO, di Sabrina Gregori - Iacobelli ed.

È possibile condurre una vita piena e serena, in sintonia con gli altri e nel rispetto dell’ambiente che ci circonda in un mondo frenetico e caotico come il nostro?

BENESSERE/A UTOSTIMA

Suggerimenti per vivere e consumare meglio

LA TRAMA

Collana La Cura Formato cm 15x21 Pagine 192
Prezzo € 12,00
Genere Manuale
ISBN 978-88-6252-313-4
Copertina A colori
Interno B/n
Uscita Giugno 2016

Non ci sono formule magiche, ma soltanto un percorso verso
una maggiore consapevolezza

Esiste una strada che ci possa portare a un equilibrio interio- re che ci doni consapevolezza e armonia, mentre lottiamo ogni giorno col traffico, gli impegni e quell'indefinibile senso di insod- disfazione che ci disturba?
La risposta è sì, e non è necessario fare i salti mortali per trova- re quella strada. A raccontarlo non è un esperto psicoterapeuta, né tanto meno un medico, un nutrizionista o un insegnante di yoga e meditazione, e nemmeno un tecnico ambientale, ma una persona normale che vive tutti i dubbi e difficoltà della quotidianità. Sabrina Gregori racconta il cammino che l'ha condotta a un modo di vivere più etico, dedicato a una maggiore armonia con se stessa e con il mondo. Affronta argomenti quali il benessere psico-fisico, la creatività, il rilassamento, l'armonia, e anche l'inquinamento, l'am- biente, il cibo, partendo dalla sua semplice esperienza, per dimostra- re che chiunque può avvicinarsi a questi temi e trarne giovamento. Racconti, condivisione di risultati raggiunti, piccole ricette per vivere e consumare meglio, con un vantaggio per l'am- biente, la propria psiche e, perché no, il proprio portafogli.

AUTORE

Sabrina Gregori nasce nel 1968 a Trieste.
Laureata in Scienze Politiche, ha mantenuto negli anni l'interesse per le dinamiche psicologiche e relazionali, sviluppato con gli studi in sociologia e l'attività nel campo della formazione professionale. Per passione, si è cimentata nel teatro, nel canto e nella scrittura. Fra i suoi maestri di vita, un ruolo importante va di diritto ai suoi gat- ti, affettuosi e indipendenti, che le hanno insegnato che per amare il prossimo bisogna amare se stessi.
Ha esordito nella narrativa nel 2010 con il libro di racconti Tre in- nocui deliri (Ibiskos Editrice Risolo). È seguito nel 2013 il romanzo Qualche piano oltre (Linee Infinite Edizioni) e nel 2015 un'altra rac- colta di racconti, Non guardare sotto il letto (Linee Infinite Edizioni). Per il teatro, ha scritto e portato in scena la pièce noir Assassino allo specchio, assieme all'autore Marco Giovanetti, e l'atto unico L'altro.

Chiedi informazioni Stampa la pagina