• facebook

Home » Appuntamenti » Firenze, 30 settembre - SALUTE E MEDICINA DI GENERE: DALLA FORMAZIONE AI SERVIZI LE BUONE PRATICHE
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Firenze, 30 settembre - SALUTE E MEDICINA DI GENERE: DALLA FORMAZIONE AI SERVIZI LE BUONE PRATICHE

Palazzo Panciatichi - Sala del Gonfalone - Via Cavour 4

L'ottica di genere nel campo della Salute e della Medicina è una prospettiva sempre più largamente condivisa nel mondo sanitario e scientifico. Se da un lato questa consapevolezza va salutata come positivo passo in avanti, dall'altro un cambiamento cosi profondo richiede modifiche da parte degli operatori e operatrici della sanità e dei loro percorsi di formazione. Si sta facendo strada quindi l'esigenza di una formazione professionale adeguata e che tenga conto delle rinnovate necessità che tale cambiamento implica. Con un incontro di livello nazionale e uno sguardo all'Europa si intende promuovere un confronto a partire dalle buone pratiche già avviate.

Modera le due sessioni Sara Ficocelli, giornalista 'La Repubblica', scrittrice

Sessione della mattina (ore 10,00 – 13,00)

SALUTI ISTITUZIONALI

Rosanna Pugnalini, Presidente Commissione regionale Pari Opportunità
Eugenio Giani, Presidente Consiglio regionale Toscana
Valeria Fedeli, Vice Presidente del Senato della Repubblica
Marco Stella, Vice Presidente Aiccre Toscana e Vice Presidente Consiglio regionale Toscana
Simona Lembi, Presidente Commissione Pari Opportunità Anci
Fortunata Dini, Progetto DonnaeSalute

LA FORMAZIONE NEI SERVIZI SANITARI TERRITORIALI

Anna Maria Celesti, Centro regionale di Coordinamento della Salute e della Medicina di genere della Regione Toscana Lucia Turco, Direzione della Programmazione Area Vasta Centro Toscana

ORDINI PROFESSIONALI: FORMAZIONE E LONGLIFE LEARNING

Antonio Panti, Presidente Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Firenze
Fiorella Chiappi, Consigliera Ordine degli Psicologi della Toscana
Corinna Pugi, IPASVI - Collegio di Firenze

IL CONTRIBUTO DEL TERZO SETTORE

Sandra Gallerini, Cesvot
Antonella Cardone, Università del Terzo Settore

La parola alle Regioni

Stefania Saccardi, Assessora Regione Toscana Diritto alla Salute al Welfare e all'Integrazione Socio-sanitaria

Sessione del pomeriggio (ore 14,00 - 16,30)

ESPERIENZE NAZIONALI ED EUROPEE PER UNA FORMAZIONE MIRATA

Monica Barni,Vice Presidente Regione Toscana, Assessora Cultura Università e Ricerca
Flavia Franconi, Vice Presidente Regione Basilicata e Assessora Salute, Sicurezza e Solidarietà sociale, Servizi alla persona e alla comunità
Teresita Mazzei, Professore Ordinario di Farmacologia, Università degli Studi di Firenze
Rita Biancheri, Silvia Cervia, Dipartimento Scienze Politiche Università di Pisa, Coordinatrici Progetto Trigger (TRansforming Institutions by Gendering contents and Gaining Equality in Research-Università di Pisa, Londra, Parigi, Madrid e Praga)
Luciana Degano, MSc Public Health, psichiatra e psicoterapeuta (Berlino)
Cinzia Fatini, Università degli Studi di Firenze
Ranuccio Nuti, Direttore del Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e Neuroscienze, Università di Siena
Silvia Maffei, Fondazione Monasterio
Anna Pierini, Istituto di fisiologia Clinica CNR Pisa, Unità Epidemiologia ambientale e registri di patologia

La parola alle Regioni

Mauro Laus, Presidente Consiglio regionale Piemonte - Conferenza dei Presidenti dei Consigli Regionali con delega alla parità di genere

Questo evento è la diciassettesima tappa della rassegna nazionale itinerante DonnaeSalute, iniziata nel giugno 2015 e ospitata in varie città (anche europee). Obiettivi del progetto, sull'idea complessiva di salute della donna, sono: valorizzare le buone pratiche e le eccellenze territoriali, contribuire ad agevolare il dialogo fra i soggetti che agiscono nei vari settori (istituzioni, politica, mondo accademico, ricerca operatori sociosanitari, associazionismo), agire sulla divulgazione, sensibilizzazione e percezione del tema.

Chiedi informazioni Stampa la pagina