• facebook

Home » Appuntamenti » Aperte le iscrizioni al Corso VIOLENZA DI GENERE E BULLISMO CONOSCERE PER AGIRE, EDUCARE PER PREVENIRE - ) Iscrizioni entro il 1 DICEMBRE 2016
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Aperte le iscrizioni al Corso VIOLENZA DI GENERE E BULLISMO CONOSCERE PER AGIRE, EDUCARE PER PREVENIRE - ) Iscrizioni entro il 1 DICEMBRE 2016

Il corso è individuato tra le Politiche di equità e diversità dell'Ateneo di Bergamo

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Corso, giunto alla II edizione e unico nel suo genere nel Nord Italia, si focalizza in ottica di prevenzione, su due specifici ambiti di interesse: la violenza di genere e il bullismo.
Da una parte, si risponde all'esigenza di approfondire la cono- scenza degli strumenti necessari per affrontare la drammatica situazione determinata dalla violenza di genere (fisica, sessuale, psicologica, economica, stalking...), sempre più allarmante a li- vello nazionale e territoriale.
Dall'altra, si vuole affrontare, in un'ottica di prevenzione, il fenomeno del bullismo, anch'esso sempre più frequentemen- te segnalato nel contesto nazionale, così come nelle cronache locali.
Vi è l'esigenza di andare alla base dei fenomeni violenti, quelli sulle donne e quelli che si manifestano nel gruppo dei pari nei confronti di chi 'trasgredisce' le norme di conformità stabilite dal branco.
Il corso intende fornire un'occasione di formazione per l'imple- mentazione di iniziative finalizzate a diffondere una cultura e una prassi di relazioni basate sul rispetto delle diversità, sul su- peramento degli stereotipi e sull'inaccettabilità della violenza, in qualsiasi forma essa si manifesti.

SBOCCHI PROFESSIONALI

La figura professionale interessata a questo corso è un/una professionista dei processi educativi e formativi, dei servizi sociali e socio-sanitari, delle istituzioni presenti sul territorio, chiamato/a a riconoscere e progettare interventi di natura pre- ventiva rispetto alla violenza di genere e al bullismo, oltre che ad affrontare situazioni già in essere.
Non si tratta, quindi, di costruire un nuovo profilo professiona- le, ma di fornire nuove, aggiornate e specifiche competenze a figure professionali già esistenti, chiamate ad agire ruoli inno- vativi fino a oggi ritenuti marginali, fornendo contenuti e meto- di necessari e adeguati per riconoscere e affrontare fenomeni quali:
 la violenza maschile sulle donne (fisica, psicologica, cultu- rale€), che esiste da sempre, ma che oggi si rivela nella sua drammatica pervasività e comincia a essere avvertita come un'urgenza sociale;
 il bullismo tra pari, nelle sue diverse forme; fenomeno in continua crescita, ma anche caratterizzato da cambiamenti qualitativi di cui tener conto (abbassamento dell'età dei sog- getti coinvolti, aumento del bullismo femminile, utilizzo delle tecnologie come veicolo della violenza - cyber bullismo).

INFORMAZIONI DIDATTICHE
cristiana.ottaviano@unibg.it

SdM School of Management
master@unibg.it
Tel. +39 035 2052872
Fax +39 035 2052600
www.sdm.unibg.it

INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE:
E- mail: master@unibg.it - Tel. +39 035 2052872 - Fax + 39 035 2052600

Chiedi informazioni Stampa la pagina