• facebook

Home » Norme giuridiche » Anno 2018 » Nel divorzio congiunto ci si accorda sulle spese per il cane e su chi deve tenerlo durante le vacanze
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Nel divorzio congiunto ci si accorda sulle spese per il cane e su chi deve tenerlo durante le vacanze

Grazie alle condizioni omologate il marito si accolla metà degli oneri per sostentamento, cure veterinarie e agility dell'animale di sua proprietà affidato a lei. E s'impegna ad accudirlo ad agosto . Sentenze, 12 novembre 2018

Con chi resta il cane durante le vacanze? Quando la coppia si lascia a chi spettano le spese per il veterinario.

A queste e altre domande la risposta sta sempre più nel divorzio congiunto con cui gli ex coniugi possono accordarsi su oneri e accudimento dell'amico di casa esattamente come accade, fatte le debite proporzioni, per i figli minori. È così che si può mettere nero su bianco che l'ex marito si impegna a tenere con sé l'animale ad agosto.

È quanto emerge dalle sentenze 2689/18 e 205/18, pubblicate dalla prima sezione civile del tribunale di Roma.

Chiedi informazioni Stampa la pagina